0
Posted 19 febbraio 2013 in News
 
 

Madonna dello Speronello ritrovata in Costa Smeralda

madonna dello speronello
madonna dello speronello



Madonna dello Speronello ritrovata in Costa Smeralda a Porto Cervo

Ritrovata a Porto Cervo la Madonna dello Speronello, scomparsa dalla località laziale di Montalto Marina durante la terribile alluvione dello scorso Novembre 2012, verrà resa ma nel frattempo è partito un pellegrinaggio spontaneo. Pellegrinaggio a Porto Cervo: Un pò come la Madonna di Bonaria a Cagliari approdata in città dal mare (anche se secondo alcuni storici la storia sottenderebbe un influsso templare), così nei giorni scorsi fra gli scogli di Porto Paglia, presso la celebre spiaggia del Pevero, è stata ritrovata la statua in vetroresina dorata di una Madonna. A pochi metri di distanza da un’altra Madonna, quella di Stella Maris, che giace a 9 metri di profondità dove i fedeli l’avevano posata nel 2010. E proprio la chiesetta di Stella Maris a Porto Cervo ospita la Madonna venuta dal mare divenuta già luogo di pellegrinaggio, come ci racconta La Nuova Sardegna. Si, perché la Madonna ritrovata a Porto Cervo ha una storia particolare, si tratta infatti della Madonna dello Speronello deposta in mare a Montalto Marina (frazione di Montalto di Castro, provincia di Viterbo, ancora nel Lazio ma al confine con la Toscana) solo 3 anni fa, ma sradicata dal mare in tempesta durante l’alluvione dello scorso novembre che devastò tutta la zona.

Adesso il ritrovamento, dopo aver attraversato il Tirreno per 300 km, malgrado il danneggiamento subito che avrebbe potuto farla affondare in alto mare. La statua verrà ovviamente restituita e già si pensa ad un gemellaggio tra le due località nel nome delle due Madonne, della solidarietà e della speranza.

fonte: sardegna.blogosfere.it


Iscriviti e non perdere mai un aggiornamento!

Iscriviti alla Newsletter

 
Inserisci la tua e-mail ed iscriviti ora alla nostra Newsletter gratuita.